Qualche suggerimento su mete turistiche legate alla storia dell'informatica. Grandi e piccole destinazioni per organizzare un viaggio o rendere il vostro tragitto più interessante.
Non sono inclusi i Musei italiani ed i Musei stranieri già presenti nelle relative sezioni dei links.

 

Italia

Barbaricina (PISA) - Olivetti

Non presente in mappa. Posizione da identificare.

Una villa di Barbaricina, nei dintorni di Pisa, fu la prima sede dei laboratori di ricerca Olivetti che realizzarono il primo computer commerciale italiano, l'Elea 9003.

 

Cavaglià (BI) - Giardini Pier Giorgio Perotto

In memoria del noto ingegnere olivettiano, padere della Programma 101 e per anni direttore della Ricerca e Sviluppo della casa di Ivrea, il comune di Cavaglià ha intitolato un'area comunale, già nota come area dei Menhir. Si tratta del più grosso sito archeologico di Menhir del Piemonte, risalenti come minimo all’età del ferro.

 

Ivrea - Stabilimenti Olivetti

Gli edifici dell'Olivetti sono visibili attraveso un percorso pedonale di circa due chilometri denominato Museo a Cielo Aperto dell'architettura Moderna di Ivrea.
Lungo i percorsi sono collocate sette stazioni tematiche informative, che illustratano le vicende inerenti l'impegno della Olivetti nel campo dell'architettura, dell'urbanistica, del disegno industriale e della grafica pubblicitaria e i contesti culturali in cui queste vicende si collocano.

 

Milano - CRC 102A

Non presente in mappa. Posizione da identificare.

Presso il Dipartimento di elettronica e informazione, nella sede distaccata del Giuriati, è visibile il CRC 102A, il primo computer messo in funzione in Italia, nel lontano Novembre del 1954.
Costruito a Los Angeles dalla Computer Research Corporation era sbarcato al porto di Genova l' 11 Ottobre dopo un viaggio in nave durato un mese. La macchina costò circa 135 mila dollari di allora, interamente finanziati dal Piano Marshall. Rimase in funzione fino al 1963.

 

Roma - Casa di Samuel Morse

In via dei Prefetti, al numero 17, c'è la casa dove abitò dal 1830 al 1831 Samuel Morse, l'inventore del telegrafo. Una lapide lo ricorda.

Casa Roma Morse
Foto Luigi Serrantoni 

 

Venezia - Negozio Olivetti in piazza San Marco

Realizzato nel 1958 per Adriano Olivetti dall'architetto Carlo Scarpa, il Negozio è stato restaurato a cura di Assicurazioni Generali, che lo ha affidato in comodato al FAI (Fondo Ambiente Italiano). All'interno del negozio sono esposti importanti pezzi della produzione Olivetti.

negozio olivetti venezia
Licenza Creative Commons Attribuzione 2.0 Foto tomislavmedak

Sito WEB: http://www.negoziolivetti.it

 

Germania

Berlino - Sede Zuse Apparatebau 

Una targa commemora a Berlino (Methfesselstraße 7) il luogo dove ebbe sede una delle aziende di Konrad Zuse. Qui fu realizzato il computer Z3 (1941) ed iniziò la costruzione dello Z4. 

2007-01-20 Gedenktafel Zuse Z3
Foto Axel Mauruszat

Hünfeld - Statua di Konrad Zuse
La città dove Zuse morì ha dedicato all'illustre concittadino una statua. Nel paese è anche presente un museo a lui dedicato.

zuse-hunfeld
Licenza Creative Commons Attribuzione 2.0 Foto Marrrci

Bad Hersfeld - Statua di Konrad Zuse
Nella città dove Zuse lavorò per tanti anni è possibile ammirare una sua statua.

 

Regno Unito

Cambridge - Sede Sinclair Research

Situata al 25 di WillisRoad, a Cambridge, fu la sede della Sinclair nel periodo degli home computer. Realizzata nei primi anni 80 ristrutturando una vecchia fabbrica di imbottigliamento diacqua minerale, è ora parte del campus dell'università. L'avveniristico interno è visibile in questo filmato d'epoca.

Alcune informazioni sulla Sinclaira a Cambridge sono disponibili qui.
Foto della struttura odierna sono visibili qui.

 

Londra - Casa natale di Alan Turing

Nel quartiere centrale di Maida Vale, sulla Warrington Crescent, c'è la casa (all'epoca un ospedale) dove il 23 Giugno 1912 nacque Alan Turing. Riporta una targa commemorativa. Maggiori informazioni qui.

 

Londra - Casa di Ada Lovelace

Sul lato nord di St James Square si trova la casa dove visse Ada Lovelace dal 1835, dopo il matrimonio con Lord King. E' presente una targa commemorativa. Maggiori informazioni qui.

 

Londra - Statua di Alan Turing

Una statua di Alan Turing è presente nei giardini di St Mary, a Paddington.

Turing and Seacole

 

Manchester - Alan Turing Memorial

La statua Alan Turing Memorial nel Sackville Park di Manchester ricorda il famoso scienziato.

450px-Alan Turing Memorial Closer

 

Manchester - Laboratori Università

In Bridgeford Street si trovano i laboratori dell'Università di Manchester dove erano realizzati i calcolatori elettronici. Nel Rutherford Building i professori William e Killburn realizzarono il primo computer a programma memorizzato: il Baby (1948). Il suo famoso sucessore Mark I fu installato nell'adiacente Coupland Building 1, dove aveva anche il suo ufficio Alan Turing.

 

williams killburn plaque
Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.0 Foto Peter Huges

Maggiori informazioni qui.

 

Wilmslow - Casa di Alan Turing

Turing visse e morì al 43 Adlington Road, Wilmslow, Cheshire. Una targa lo ricorda.

Turing Plaque
Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Foto Joseph Birr-Pixton

USA

Palo Alto - Grage prima sede della HP

Al 367 di Addison Avenue a Palo Alto, California, si trova il famoso garage che ha visto nascere, nel 1939, la Hewlett-Packard.Maggiori informazioni qui.

garage hp
Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.0 Foto Wayne Hsieh

 

Los Altos - Grage prima sede della Apple

Il garage dove è iniziata l'avventura della Apple si trova a Los Altos, 2066 Crist Drive.

apple garage
Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale 2.0 Foto Shugo Nozaki

Redmond - Campus Microsoft - Visitor Center

Il quartier generale della Microsoft si trova a Redmond, nello stato di Washington. Il centro (15010 NE 36th Street)racconta  "la visione, i prodotti, la cultura e la storia di Microsoft".

 

Mountain View - Shockley Semiconductor Laboratory

Al 391 della San Antonio Road esistevano i laboratori della Shockley dove furono prodotti i primi transistor. E' considerato il luogo di nascita della Silicon Valley. Ora è un supermercato, ma un cartello ed una targa sul marciapiede lo ricordano.

ShockleyBldg

 

Washington - Sede della Hollerith

Nel quartiere di Georgetown, sulla 31th street, esiste ancora l'edificio che ospitò nel 1892 la sede della Hollerith. In questa fabbrica vennero prodotte le prime tabulatrici a schede perforate. La fabbrica divenne poi della IBM, che continuò la produzione in questa sede fino alla seconda guerra mondiale. Una targa lo ricorda.

hollerith washington
Foto Luigi Serrantoni

 

Cupertino - Olivetti Advanced Technology Center
Al 10430 di DeAnza Blvd avevano sede i laboratori di ricerca della Olivetti. Qui furono progettati l'M20 e l'M24.

Philadelphia - Luogo di installazione dell'ENIAC

Nel Moore School Building, 200 South 33rd Street, fu installato l'Electronic Numerical Integrator And Computer, ovvero l'ENIAC. Una targa lo ricorda. Nell'edificio sono conservate parti del calcolatore.

 

San Diego - Portaerei Midway

Nel porto di San Diego è possibile visitare la portaerei Midway, entrata in servizio al termine della seconda guerra mondiale e ritirata nei primi anni '90. La nave è ora un museo, il USS Midway Museum. Sulla nave è possibile ammirare un computer UNIVAC CP-642B, che fui qui installato nel 1963 per la gestione della strumentazione di navigazione.

 

I bar della Silicon Valley

La storia della silicon valley è densa di avvenimenti accaduti nei bar, veri e propri luoghi creativi di numerosi protagonisti della storia dell'informatica, come i meeting dell'Homebrew Computer Club al "The Oasis" di Menlo Park. Per lo più questi luoghi non commemorano questi passati avvenimenti, ma può far piacere andare a bere qualcosa dove Woz e compagni rivoluzionavano l'informatica moderna. Un elenco e le storie di questi bar è disponibile in questo articolo.